Lun Mer Ven 15:30 -19:30

fattura elettronica: obbligo esteso a operatori minori (anche forfettari) e Asd dal 1° luglio

Studio Legale Amoroso  > News >  fattura elettronica: obbligo esteso a operatori minori (anche forfettari) e Asd dal 1° luglio
0 Comments

Dal 1° luglio fattura elettronica ed esterometro estesi ad operatori minori (anche in regime forfettario e di vantaggio) e associazioni sportive dilettantistiche (Asd) che nell’anno precedente hanno avuto ricavi o compensi oltre i 25.000 euro. Al di sotto, l’obbligo di fattura elettronica parte il 1° gennaio 2024. Sono due capisaldi del nuovo DL sul Pnrr nella versione scaturita dal secondo passaggio in consiglio dei ministri.

L’estensione ai “minori” non è in assoluto una novità: era attesa dopo che la Commissione UE aveva di nuovo autorizzato l’Italia fino al 31 dicembre 2024 a prevedere un obbligo generalizzato di certificazione dei corrispettivi con e-fattura. Ma l’avvio dell’obbligo dal 1° luglio 2022 ha allarmato i soggetti coinvolti : devono adeguare le procedure in due mesi.